Dal 19 aprile sarà online “Il nastro di Möbius” la web serie firmata da effetto Notte in collaborazione con Arci Movie

 

Il nastro di Möbius è la prima web serie prodotta da Effetto Notte Produzioni in collaborazione con ADifferent, FILMaP, Arci Movie e Parallelo 41. Si tratta di un lavoro diviso in sette episodi della durata di circa 10 minuti ognuno che sarà online dal 19 aprile sulle pagine facebook de Il Nastro di Möbius e Arci Movie Napoli.

La regia è di Giovanni Bellotti filmmaker napoletano con all’attivo molti film documentari. “Ho letto il romanzo L’incontro quando avevo quattordici anni – dice Bellotti. È stata una folgorazione, ricordo che avevo abbastanza difficoltà nella lettura, ma questo libro riuscii a leggerlo tutto d’un fiato. In quegli anni, con l’arrivo a casa di una piccola telecamera amatoriale, giravo spesso cortometraggi con amici, e pensai sin da subito, che poteva essere interessante farne un film. La serie, infatti, è il mio secondo prodotto realizzato dal libro. Il primo era un esperimento mal riuscito, molto simpatico e con tecniche rudimentali. L’idea di farne una serie web dieci anni dopo, nasce dopo aver condotto diversi laboratori di cinema nelle scuole superiori di Napoli Est. La mia esigenza era quella di far continuare un percorso formativo cinematografico, ad alcuni ragazzi che avevano partecipato al progetto FILMaP di Ponticelli. La serie non è soltanto un prodotto interessante per i temi trattati e per il romanzo da cui proviene, ma è interessante perché, grazie ad essa, sono riuscito a coinvolgere dei ragazzi anche al di fuori dei progetti scolastici, ho fatto continuare loro un percorso, perché credo nel cinema fatto dai giovani”.

Ludovico, studente appassionato di enigmi e rebus, compra la rivista “I torni contano” e si imbatte in una serie di indovinelli scritti dalla stessa misteriosa mano. Li risolve tutti, tranne uno intitolato “Chi cerca trova” e firmato “Il nastro di Möbius”. Coinvolge la sua coinquilina Mara nella ricerca della soluzione. I due ragazzi si ritroveranno ben presto coinvolti in una dolorosa vicenda che sembrava seppellita nel passato, ma che continua a girare intorno a se stessa come in una striscia di Möbius da cui è impossibile uscire.

La sceneggiatura è firmata da Alessandra Recchimurzo, gli interpreti sono Mario Donato Pilla, Noemi Esposito, Peppe Carosella, Maria Teresa Panariello, Gennaro Pilla, Alessandra Recchimurzo, Claudio D’Avascio, Nicola Sorrentino, Raffaele Esposito, Marcello Muto, Eleonora Muto, Antonio Castellano, Monica Russo, Rosario Romano.

Clicca per leggere Dal 19 aprile sarà online “Il nastro di Möbius” la web serie firmata da effetto Notte in collaborazione con Arci Movie su Iltabloid.

(Visited 7 times, 1 visits today)

Sull'autore

Vedi anche