Laurea honoris causa a Totò, De Magistris: “Dal paradiso si farebbe una risata”

“Che un uomo di cultura così poliedrico, esperto di poesia, cinema, teatro, letteratura, e narrazione, un vero artista, riceva la laurea honoris è una bella cosa. Dal paradiso si farebbe una risata”. Anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha partecipato alla cerimonia di conferimento della laurea honoris causa a Totò, al secolo Antonio de Curtis, un artista a cui la città “a 50 anni dalla sua morte ha deciso di dedicare – spiega de Magistris – la più grande mostra che ci sia mai stata su Totò, fortemente voluta dalla famiglia. E poi c’è il museo di Totò, un altro obiettivo a portata di mano”.

La giunta del Comune di Napoli “lavorerà anche all’idea, che abbiamo, di inaugurare dei percorsi turistici e culturali per riscoprire i suoi grandi, come Totò, Eduardo e tanti altri. Totò è riuscito sempre – aggiunge il sindaco- a riempire i luoghi anche il giorno del suo funerale e credo sia l’unico artista che puoi riascoltare 50 o 100 volte ma riderai sempre come se lo ascoltassi per la prima volta. Ogni napoletano si rivede in lui, in Totò rivede i propri limiti e le proprie debolezze, l’umorismo, l’ironia, la risata, il pianto e la tristezza. E poi il suo messaggio è quanto mai attualissimo”.

Fonte: agenzia dire

Clicca per leggere Laurea honoris causa a Totò, De Magistris: “Dal paradiso si farebbe una risata” su Iltabloid.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Sull'autore

Vedi anche