Roma, nascondeva in casa 10 chili di cocaina e 28 di hashish, in manette una donna di 33 anni

Sono state le lunghe e attente indagini, a condurre gli investigatori del commissariato Fidene Serpentara, diretto dal dr. Francesco Maria Bova, sulle tracce di una romana, M.S. di 33 anni, arrestata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

10 kg. di cocaina suddivisa in panetti e 28 kg. di marijuana è quanto sequestrato dagli agenti della Polizia di Stato nel corso della perquisizione nell’abitazione della donna in un complesso residenziale ad Ostia Antica, destinato al mercato romano.

La cocaina era nascosta in uno scomparto del divano ubicato nel salone del villino di proprietà dell’arrestata mentre, è nel box della donna, che gli agenti, hanno sequestrato i 28 kg. di marijuana suddivisa in panetti, parte dei quali occultati all’interno del vano della ruota di scorta di un’autovettura.

Nel pensile della cucina invece, gli investigatori hanno trovato 2 termosaldatrici, 2 bilancini di precisione, confezioni di cellophane e materiale per il confezionamento e una pressa idraulica.

Al termine delle operazioni per l’arrestata si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia.

 

Clicca per leggere Roma, nascondeva in casa 10 chili di cocaina e 28 di hashish, in manette una donna di 33 anni su Iltabloid.

(Visited 12 times, 1 visits today)

Sull'autore

Vedi anche