Torpignattara, un bar e un alimentari chiusi dopo un controllo della polizia

 

Proseguono senza sosta i controlli amministrativi effettuati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Porta Maggiore.

Nella circostanza, gli agenti hanno concentrato le loro attenzioni sulle attività commerciali di via di Torpignattara.

I controlli effettuati in un bar gestito da cittadini di nazionalità cinese, hanno evidenziato la costante presenza, sia all’interno che all’esterno, di persone pregiudicate per reati inerenti gli stupefacenti.

Inoltre, poco tempo prima, gli investigatori del commissariato avevano arrestato in flagranza quattro persone, sempre per droga.

Ieri, pertanto, è stato notificato al gestore dell’attività il provvedimento di chiusura emesso dal Questore di Roma per la durata di 30 giorni.

Provvedimento analogo era stato applicato pochi giorni prima ad un locale attiguo, gestito da persone di nazionalità bengalese – nel caso specifico per 7 giorni – essendo state trovate all’interno persone pregiudicate, in possesso di droga e denunciate per detenzione di stupefacenti.

Clicca per leggere Torpignattara, un bar e un alimentari chiusi dopo un controllo della polizia su Iltabloid.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Sull'autore

Vedi anche